Rientro a scuola con mascherine e distanziamento: facciamo davvero il bene per i nostri figli?

Il prossimo Settembre, anche se non si conosce ancora la data precisa, riapriranno finalmente le scuole.

Dalle prime indiscrezioni assisteremo però ad un rientro particolare: si parla di mascherine per docenti e alunni, distanziamento sociale sia in classe che negli spazi aperti, orari alternati, classi formate da un massimo di 15 alunni e così via. Tutto in funzione del Covid-19 o forse sinceramente dalla mera paura che questo infonde.

E’ giusto programmare già a Giugno i rientri delle scuole a Settembre se non sappiamo ancora che fine avrà fatto questo virus che ad oggi sembra morto o quanto meno molto moribondo?

Facciamo il bene o il male dei nostri ragazzi?

Non è che con questo comportamento inculcheremo loro per sempre una sensazione di paura?

Come verranno trattati gli alunni che mostreranno qualche sintomo ’sospetto’?

Come sempre noi ci poniamo delle domande, aspettiamo anche le vostre risposte.